REQUISITI DI AMMISSIBILITA’

Possono partecipare alle azioni previste dal Piano Export Sud le micro, piccole e medie imprese (MPMI) come definite nell’Allegato I del Reg. (CE) 800/2008 e regolarmente iscritte al registro delle imprese della CCIAA territorialmente competente unitamente a reti di impresa, consorzi, università, start-up, parchi tecnologici che:

  1. abbiano sede operativa in Sicilia, Campania, Puglia e Calabria;
  2. non si trovino in situazioni di morosità con l’Agenzia-ICE;
  3. siano in regola con le norme vigenti in materia fiscale, assistenziale e previdenziale;
  4. siano in possesso di potenzialità di internazionalizzazione e capacità di apertura verso il mercato, ossia rispettare i seguenti requisiti minimi:
    • avere un sito internet o, in alternativa, essere presente con una pagina informativa in un social network;
    • essere in grado di garantire una risposta telematica (es: posta elettronica) almeno in una lingua straniera alle richieste provenienti da interlocutori esteri.
  5. non siano in stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata.